Informazioni
Area riservata
  Wunderkammer
Collegamenti >> Wunderkammer >> arte
Graffiti urbani. L'arte viene incorporata nel prodotto architettonico. Più frequente l'uso della decorazione interna. Classico è il connubio tra il pittore Paolo Veronese e l'architetto Andrea Palladio.
Più raro l'uso della pittura sulle facciate esterne degli edifici.
Si può trovare a Trento in via Bellenzani, ma anche in contrade sparse come Mondonovo di Torrebelvicino (Vicenza) o Maso di Posina (Vicenza).
La Sardegna offre interi paesi investiti dall'arte urbana.
A San Vito di Leguzzano i pannelli di cemento di fabbrica della palestra sono stati dipinti da Ericailcane e Blu.
A San Giovanni in Persiceto Gino Pellegrini ha a disposizione una piccola piazza per i suoi tromp l'oeil.


Escher: prospettive esatte eppure impossibili, incastri, tassellature http://www.mcescher.com/

Si può rappresentare la quarta dimensione? Dalì ci aveva provato e Tom Banchoff (matematico) dopo aver condiviso i propri studi con Dalì, ha continuato la sperimentazione   http://www.math.brown.edu/~banchoff/art/PAC-9603/tour/floor-plan.html

Un pittore che suoni anche flauto traverso, fujara, tin whistle, sansula, benas, didgeridoo, travel didj, Kene, duduk, koncovna, hang, shvi, ecc ecc è abbastanza singolare http://giuseppedalbianco.it/